Con i Boschi E.ON
rendiamo l'energia più pulita e migliore
Comune di San Michele al Tagliamento (Località Bibione)

L’intervento è stato realizzato in un terreno di proprietà del Comune di San Michele al Tagliamento, in località Bibione, in un’area certifcata FSC conosciuta come “Bosco 30 Ettari”. Il progetto ha previsto la realizzazione di un impianto misto con specie autoctone e tipiche dell’ornolecceta, una formazione rara che rappresenta un’importante testimonianza delle foreste ampiamente diffuse in passato nel litorale alto adriatico. L’impianto ha una finalità naturalistico-ricreativa e parzialmente produttiva grazie anche alla presenza di un 10% di piantine micorrizzate con tartufo. Il Comune fa parte dell’Associazione Forestale di Pianura, ed il progetto si inserisce negli interventi previsti dal Piano Sommario dei Beni Silvo-pastorali dell’Associazione, in vigore per il decennio 2016-2025 e regolarmente approvato dalla Regione del Veneto.

  • 4.500
  • Alberi piantati
  • 8
  • Ettari di parco

FRASSINO MAGGIORE
(Fraxinus excelsior)

PINO DOMESTICO
(Pinus pinea)

LECCIO
(Quercus ilex)

PIOPPO BIANCO
(Populus alba)

OLMO CAMPESTRE
(Ulmus minor)